Angiomi e Malformazioni vascolari

Tumore benigno infantile, di frequente riscontro alla nascita o già nei primi mesi di vita. Tende ad accrescersi nei primi mesi di vita per poi regredire nella maggior parte dei casi, lasciando a volte esiti cicatriziali che possono richiedere un successivo trattamento. In alcuni casi si può osservare un accrescimento rapido, che richiede un trattamento precoce nel caso in cui provochi disturbi. Diverse condizioni possono richiedere un trattamento, che può essere medico o chirurgico:

  • Sanguinamento incontrollabile o frequente.
  • Interferenza con funzioni vitali (cardiovascolare, cardiaca, respiratoria).
  • Interferenza con funzioni importanti
    (es. vista, funzioni motorie, corretto sviluppo scheletrico)

MALFORMAZIONI VASCOLARI

Malformazioni congenite che possono riguardare tutti i tipi di vasi: arterie, vene, capillari e linfatici, singolarmente o in varia combinazione tra loro.

  • Artero - Venose
  • Venose
  • Capillari
  • Linfatiche (Linfangioma)
  • Combinate

 

Alla nascita possono essere più o meno evidenti, con un accrescimento di solito non rapido, ma progressivo.
Il trattamento può prevedere la chirurgia, l’angiografia con embolizzazione, la combinazione di entrambe o l’infiltrazione locale di farmaci.